Search
Home | Come Investire | 15- Trump è il male americano? Glauco Maggi da New York racconta le elezioni USA e la guerra dei media

15- Trump è il male americano? Glauco Maggi da New York racconta le elezioni USA e la guerra dei media

Ascolta il podcast
A cura di
RadioBorsa

“Il 90% dei giornalisti è esplicitamente ostile a Trump”.

Lo dice chiaramente Glauco Maggi, direttore responsabile dell’inserto economico “Tuttosoldi” de La Stampa (ma scrive anche per Libero e Investire) nel suo nuovo libro “Il guerriero solitario – Trump e la Mission Impossibile” (Mind Editore) che sta facendo molto discutere.

Secondo Beppe Severgnini vicedirettore del Corriere della Sera (che ha criticato il libro di Glauco Maggi), più che un guerriero solitario, Trump è stato un disastro ambulante non solo per l’America ma per tutti noi. Secondo Severgnini, Maggi nel suo libro ha cercato di coprire in tutti i modi il disastro Trumpiano e di cercarne ogni attenuante per giustificarlo.

Il libro di Maggi è in diverse parti spiazzante ma non per la narrazione non ostile al Presidente Usa, ma per i numeri e per i fatti che cita, e che molti critici di Trump si guardano bene dal contestare. “Il Guerriero Solitario” è un libro molto ben documentato, anche perché Glauco Maggi non solo è di stanza a New York da vent’anni, dove si è trasferito con la famiglia, ma dal 2018 ha anche la cittadinanza americana.

ISCRIVITI AL NOSTRO PODCAST

E sono proprio i numeri, e non le opinioni in libertà, al centro di questa intervista che abbiamo fatto su RadioBorsa a Glauco Maggi, autore del libro “Il Guerriero Solitario”, per capire qualcosa di più dell’America e di come le notizie che a volte ci arrivano sono sempre più manipolate da tutte le parti. Dai simpatizzanti dei democratici e di Joe Biden come naturalmente dai simpatizzanti repubblicani e di Donald Trump.

Gli interessi in gioco sono enormi e le elezioni Usa stanno mostrando al mondo come “fake news”, manipolazione, potere sempre più straripante delle lobby, media spesso sempre più asserviti a una parte o all’altra, entrano a gamba tesa per cercare di polarizzare e indirizzare il voto. E talvolta fino a farci credere qualcosa di completamente diverso dalla realtà.

Un’intervista decisamente controcorrente quella a Glauco Maggi che speriamo faccia discutere. Tutti ormai con i social ci sentiamo un po’ tuttologi ma il modo migliore per farsi un’opinione è conoscere bene quello di cui si parla, incrociare dati e opinioni differenti, tenere la schiena dritta e non accontentarsi delle ricostruzioni facili.

Noi non abbiamo certo simpatie per il repubblicano Donald Trump, come non ci convince a pieno, in verità, nemmeno il democratico Joe Biden e ci sembrava interessante trattare un tema come le elezioni USA (il cui esito sembra che condizionerà il mondo) con chi, come Glauco Maggi, vive da anni a New York.

Ascoltare opinioni anche differenti e fuori dal coro può essere utile e stimolante non solo nella finanza personale.

ISCRIVITI AL NOSTRO PODCAST

Il Guerriero Solitario”
il libro scritto da Glauco Maggi
Per maggiori informazioni clicca qui.

Ulteriori contenuti di questo show

Commenti recenti

    Podcast n° 7